Home » Guide » Aprire un Pub
Le miniguide di CHEFDISCOUNT - Aprire un pub
L’apertura di un pub per molti è spesso il coronamento di un sogno. Tuttavia è importante sapere che contrariamente a molti locali del food questo tipo di esercizio deve avere una sua precisa caratterizzazione. Tale tipicità oltre che dal brand e dall’arredamento è stabilita anche dal tipo di prodotto che si va ad offrire al cliente finale. L’insieme poi deve essere convogliato attraverso un’attenta comunicazione che vada a coprire le aree web, social marketing e fidelity.

Le attrezzature

Tra le principali abbiamo:
  • Fry Top doppio ½ liscio ½ rigato
  • Friggitrice due vasche 15lt+15lt
  • Cucina 4 Fuochi
  • Schiacciapanini doppia
  • Armadio Refrigerato 1 porta
  • Tavolo refrigerato 3 porte
  • Pozzetto congelatore
  • Cappa e centralina a carboni attivi (laddove manca la canna fumaria)
  • Tavoli da lavoro inox
  • Armadi spogliatoio sporco/pulito
  • Armadio Bibite

Per i prezzi (tra i migliori sul mercato) è possibile consultare il nostro sito



Le autorizzazioni

Gli step burocratici per l'apertura sono i seguenti:
  • Iscrizione al Rec e autorizzazione sanitaria
  • Richiedere l'autorizzazione al Comune di pertinenza
  • La richiesta va accompagnata dalla Scia (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)
  • La domanda per l'apertura, il trasferimento e l'ampliamento va presentata allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) del Comune di appartenenza

I locali

Le metrature consigliate sono le seguenti:
  • Asporto dal 30mq a salire, di cui 16 mq. sono destinati a laboratorio
  • Somministrazione dai 60mq a salire, dal momento che si necessita di spazio per la sala e per i bagni, che in questo caso raddoppiano, dipendenti e pubblico