Forno a convezione elettrico ventilato con vapore 6 teglie
€ 1.680,70€ 3.430,00
Forno a convezione elettrico ven
Dettagli
Tavolo refrigerato 2 porte ventilato  con alzatina TN
€ 813,40€ 1.660,00
Tavolo refrigerato 2 porte venti
Dettagli
Home » Guide » L'importanza della comunicazione per un locale food
Le miniguide di CHEFDISCOUNT - L'importanza della Comunicazione
Da qualche anno a questa parte, nel mondo del food, la comunicazione e la pubblicità stanno rivestendo un ruolo di primaria importanza. Abbiamo avuto modo di assistere ad impennate di fatturati (talvolta decuplicati!!!) presso quei locali che (a prescindere si trattasse di ristoranti, pizzerie o fast food) hanno redatto e poi attuato un buon piano di marketing.

Il principio è sempre lo stesso “Se fai una cosa bella e non la racconti, è come se non l’avessi mai fatta”. In tal senso – spiegano i colleghi della web agency Gescomweb www.gescomweb.it - le virtù, le tipicità, i pregi, di un locale vanno “raccontati” al pubblico attraverso i seguenti canali:
1) Sviluppo Area Web e Social

E’ di fondamentale importanza avere un sito web dinamico e ben indicizzato (Seo) e che al suo interno accolga oltre le aree chi siamo, news e foto, anche un ricettario. Tra le principali chiavi di ricerca utilizzate dagli utenti di internet ci sono, infatti, proprio le ricette e le preparazioni. Il sito dovrà essere responsive, ovvero, perfettamente visualizzabile anche da uno smartphone o da un tablet. La sezione “dove siamo” dovrà avere una mappa geolocalizzata, dove sarà possibile impostare la navigazione per raggiungere la destinazione. Di primaria importanza è anche l’area Social, intesa come Facebook ed Instagram. Sul primo verranno caricate le novità e le serate (è importante anche inserire le foto degli utenti stessi che poi andranno a taggare e condividere la pagina e la faranno diffondere). La stessa area foto dovrà essere caricata su instagramm il primo social fotografico al mondo che comunica attraverso le immagini.



2) Fidelizzazione dei clienti

Ogni locale dovrà intraprendere iniziative tese a fidelizzare la clientela. Sotto questo aspetto riconosciamo una buona valenza alla Customer Satisfaction ed alle Fidelity Card.
La prima, vedi esempio a fine pagina, è una scheda di recensione che da la possibilità all’utente finale di esprimere un giudizio sul locale, la qualità del cibo e del servizio. A piè della scheda ci sarà spazio per accogliere la mail del cliente. L’indirizzo di posta elettronico andrà ad arricchire la banca dati del locale che almeno due volte a settimana invierà mail o newsletter informative, con serate, eventi, sconti o promozioni.
La Fidelity card è, invece, una scheda punti che porterà il cliente ad un certo punto a fruire di omaggi e buoni sconto. Naturalmente il raggiungimento dei bonus è legato all’assidua frequentazione del cliente presso l’esercizio in oggetto.

Esempio Customer Satisfaction